CULTURA

PROROGATA LA MOSTRA “ORO PIETRA RUGGINE”

Prorogata la mostra “Oro Pietra Ruggine”


Resteranno nella sala del San Leone una settimana in più,
fino a domenica 4 giugno, le sculture realizzate da Claudio Barabaschi e raccolte nella mostra “Oro Pietra Ruggine”, aperta a Pietrasanta dallo scorso 6 maggio.

Una ventina di opere, realizzate con materiali naturali come legno, pietra arenaria, ferro cromato arrugginito e terracotta che, in una sorta di inno all’astrazione e alla sintesi delle forme, spaziano dalle figure vegetali, animali e umane a richiami tribali e temi musicali. Ma la grande protagonista resta la materia impiegata nel procedimento creativo e lasciata, in alcune parti, volutamente grezza, come un invito a riscoprire la traccia della vita e del tempo nei materiali e nelle superfici delle opere. Barbaraschi, infatti, ha dedicato un’attenzione particolare alla scelta dei componenti di ciascuna delle sue sculture e alla loro fusione, nell’intento di tracciare un percorso dove i visitatori attraversino ambientazioni suddivise per temi e materiali.

La mostra è aperta con ingresso libero da martedì a venerdì (orario 16,30-19,30); sabato e domenica anche la mattina, dalle 10,30 alle 12,30.

Ufficio Stampa & Relazioni Esterne
Giada Menichetti
0584.795213

Franca Ciari

GazzettaToscana.it è un quotidiano online di cronaca indipendente sui fatti che circondano la zona della Toscana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio