EMPOLIEMPOLI 2012/2013

Serie Bwin. Crotone vs Empoli 3 – 2 Interrotta la striscia delle vittorie

tavano.jpg 

Gli azzurri vengono bloccati dal Crotone,  a Crotone, interrompendo la striscia delle vittorie, quattro consecutive. Mister Sarri in occasione della conferenza stampa pre-gara si era così espresso: “ E’ chiaro che ci interessa dare continuità e tornare dallo Scida imbattuti muovendo la classifica.” Nonostante i buoni propositi  c’era sempre il Crotone con cui fare i conti, una squadra che in casa ha sempre creato fastidi all’Empoli, e così è stato anche in occasione della 14esima giornata di questo campionato.

Ad inizio gara l’Empoli crea le migliori occasioni, soprattutto nella prima parte del primo tempo con Maccarone, che si propone in avanti con un destro al volo inguardabile, e con Saponara che fa partire un destro da fuori area mettendo in difficoltà Caglioni. Il Crotone risponde con un discreto possesso palla ma sono gli azzurri a sbloccare il match con Maccarone (21’) con un’azione da calcio d’angolo, sponda aerea di Moro per Maccarone che, trovandosi libero di prendere la mira, fa partire un destro da centro area sul quale Caglioni non può fare nulla. Il Crotone reagisce, precisando che l’esterno De Giorgio si impone su tutti inventando  quell’assist per Gabionetta che, di testa, al 40’ firma il pari. Dopo  due minuti De Giorgio torna a pungere con una giocata da funambolo servendo in area Maiello che supera Bassi, salvato sulla linea dal compagno Hysaj. Nel finale del primo tempo l’Empoli rimane in dieci per l’espulsione di Signorelli per un fallo a gamba tesa su Mazzotta.

Nella ripresa il Crotone, giocando in undici, cerca subito di andare in vantaggio mettendo sotto assedio l’Empoli tanto che al 4’ passa in vantaggio con Gabionetta grazie al solito De Giorgio (ex-azzurro) che precipitandosi sull’out di sinistra, sulla respinta di Regini insacca la palla alle spalle di Bassi. Nonostante l’uomo in meno ed il vantaggio del Crotone l’Empoli non molla la presa sul match mostrandosi pericoloso tanto che Ciano,  appenasostituito a Gabionetta, perde un brutto pallone su cui si avventa Saponara che prontamente lancia a Maccarone, atterrato in piena area da Mazzotta. L’arbitro Castrignanò lo espelle  per fallo da ultimo uomo concedendo il rigore agli azzurri che Tavano realizza riportando il risultato in situazione di parità. Da questo momento la gara è un susseguirsi di emozioni ma è il Crotone ad imporsi al 75’ con Calil con un’azione nata da Ciano che pennella per Abruzzese che di sponda lo serve per l’immediato, oltre che definitivo, 3 – 2. Gli azzurri cercheranno di riscattarsi nella gara interna di sabato prossimo nel derby toscano con il Grosseto.

Franca Ciari

CROTONE – EMPOLI 3-2 (1-1)

MARCATORE: Maccarone al 21′ p.t., Gabionetta al 41′ p.t.; Gabionetta al 5′ s.t., Tavano (rig.) al 26′ s.t.; Calil al 31′ s.t.

 CROTONE (4-2-3-1): Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Eramo, Galardo; Gabionetta (dal 15′ s.t. Ciano), Maiello, De Giorgio (dal 31′ s.t. Migliore); Calil (dal 36′ s.t. Pettinari)

PANCHINA: Concetti, Checcucci, Addae, Migliore, Torromino

All. Drago

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Tonelli (dal 36′ s.t. Laurini), Pratali, Regini, Hysaj; Signorelli, Moro, Croce (dal 8′ s.t. Valdifiori); Saponara; Maccarone (dal 36′ s.t. Shekiladze), Tavano

PANCHINA: Pelagotti,  Romeo, Camillucci, Pucciarelli

All. Sarri

Arbitro: Castrignanò di Roma2. 

Guardalinee: Vivenzi/Alassio

AMMONITI: Eramo (C), Galardo (C), Pratali (E), Regini (E), Saponara (E), Valdifiori (E), Migliore (C)

Espulso al 45′ p.t. direttamente Signorelli per un fallo su Mazzotta

Espulso Mazzotta al 25′ s.t. per fallo da ultimo uomo 

   

Franca Ciari

GazzettaToscana.it è un quotidiano online di cronaca indipendente sui fatti che circondano la zona della Toscana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio