Senza categoria

CERTALDO – Antonio Cornacchione dà il via alla stagione teatrale del Boccaccio

"D.E.O. Ex Macchina" in anteprima regionale racconta con tono leggero ma pungente la storia dell’Olivetti

CERTALDO – Il palcoscenico del Teatro Multisala Boccaccio di Certaldo (FI) si prepara ad accogliere un evento straordinario: lo spettacolo “D.E.O. Ex Macchina – Olivetti un’occasione scippata”, che in anteprima regionale aprirà la stagione teatrale giovedì 16 novembre alle 21.

Sul palco l’attore Antonio Cornacchione, noto per il suo talento comico, pronto a stupire il pubblico con un’interpretazione coinvolgente, svelando un lato più riflessivo capace di affrontare temi profondi con un tocco di ironia e sarcasmo. Questo spettacolo è un’occasione unica per scoprire una nuova dimensione del suo talento e per approfondire la conoscenza sulla storia dell’Italia attraverso quella della grande impresa Olivetti.

Il pubblico verrà trasportato in un’atmosfera d’altri tempi, con l’industria degli anni ’50 e ’60 che prenderà vita attraverso storie e immagini. L’artista racconterà l’innovazione, l’etica e la multiculturalità dell’azienda, un faro di creatività e visione, che ha accolto menti brillanti da ogni dove, portando l’elettronica italiana nella competizione mondiale.

“D.E.O. Ex Macchina” è un’opera che svela il legame tra passato e futuro, catturando l’attenzione del pubblico con la sua narrazione avvincente. Non è solo un omaggio alla D.E.O., divisione elettronica della Olivetti, ma anche una riflessione sulla storia italiana e sulle sfide che l’azienda ha affrontato nel suo percorso.

Questo avvincente esempio di teatro di parola, parte del genere del teatro civile, è coraggioso e necessario perché consente al pubblico di riflettere sull’attuale e tragico destino dell’industria italiana.

Lo spettacolo fa parte della stagione teatrale congiunta, organizzata dai Comuni di Certaldo, Colle di Val d’Elsa e Poggibonsi, dalla Fondazione Elsa – Culture comuni, dall’Azienda speciale Multiservizi di Colle di Val d’Elsa e dalla Società GrandeSchermo. Tra gli sponsor della stagione Unicoop Firenze, ChiantiBanca.

Per informazioni e biglietti è possibile contattare il teatro al numero 0571 664778, consultando il sito www.multisalaboccaccio.it o scrivendo a info@multisalaboccaccio.it.

 338 9302373

Ufficio Stampa – Comune di Certaldo

ufficiostampa@comune.certaldo.fi.it

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio