CULTURA

Celebrazioni Dante a Cerreto Guidi

“L’Atlante poetico della Toscana” a Cerreto Guidi. L’Amministrazione comunale celebra i 700 anni dalla morte di Dante venerdì 23 luglio con uno spettacolo sul Canto X dell’Inferno. L’ingresso è gratuito, ma è obbligatoria la prenotazione.

Cerreto Guidi, 19 luglio 2021-Per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante, l’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi ha predisposto un interessante programma inaugurato lo scorso 19 giugno con uno spettacolo curato dall’Associazione culturale “Arte in Scena” e dedicato al Canto IV dell’Inferno con l’attrice Marina Mariotti.

Venerdì 23 luglio alle ore 21,30 in Piazza Dante Desideri (dietro al Municipio), è previsto un secondo spettacolo. E’ legato al progetto “Atlante poetico della Toscana”, elaborato dall’Associazione Culturale Arca Azzurra, dall’Accademia Mutamenti, dalla Compagnia Lombardi-Tiezzi e dalla Compagnia teatrale I Sacchi di Sabbia, nell’ambito del più ampio e articolato progetto “Attraversamenti Danteschi. Nuove geografie per un nuovo Umanesimo”. “L’Atlante poetico della Toscana”, che nasce dall’idea di portare la “Divina Commedia” nei territori, utilizzerà gli strumenti leggeri ed accattivanti del teatro ricorrendo ad una “coppia creativa” centrale costituita da un attore e da un musicista.

 

Al centro della serata il Canto X dell’Inferno dove Dante incontra Farinata degli Uberti. I protagonisti della serata sono Andrea Costagli (voce recitante), Sebastian Maccarini (pianoforte) e Alessandra Forte (presentazione). L’attore interpreterà il Canto e si inoltrerà nel personaggio che lo caratterizza. Nello stesso tempo verrà effettuata una breve spiegazione del Canto che aprirà la serata.

Il musicista comporrà una partitura musicale sul tema del Canto stesso. Verrà creato, in maniera necessariamente semplice, un contesto di immagini/visioni che costituisca lo sfondo, o accompagni in qualche forma, la serata.

 

L’ingresso allo spettacolo è gratuito, ma nel rispetto delle normative Covid vigenti, è richiesta la prenotazione obbligatoria rivolgendosi all’Ufficio turistico Pro Loco (tel.0571.55671; mail: info@prolococerretoguidi.it).

 

Gli spettacoli su Dante in scena a Cerreto Guidi sono, come sottolineato dal Sindaco Simona Rossetti, “altrettante occasioni per esaltare la grandezza di uno dei più grandi simboli della cultura italiana”.

 

I due spettacoli per i quali sono stati investiti € 4.500, fanno parte di una proposta progettuale che il Comune di Cerreto Guidi ha presentato alla Regione Toscana e che è stata accolta con un parziale finanziamento di € 1.500.


Ufficio Stampa – Comune di Cerreto Guidi
ufficiostampa@comune.cerreto-guidi.fi.it
tel. 0571.906241- mob. 338.7078834

Franca Ciari

GazzettaToscana.it è un quotidiano online di cronaca indipendente sui fatti che circondano la zona della Toscana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio