ATTUALITÀNEWS

Prato: Parte il ciclo di incontri “Un sano confronto”, 20 cittadini ad incontro “a tu per tu con la Sanità”

Primo appuntamento giov 26 ottobre ore 15 in Provincia si parlerà del Pronto Soccorso con il dottor Magazzini

Parte il ciclo di incontri “Un sano confronto”. 20 cittadini ad incontro “a tu per tu con la Sanità”. Prenota la possibilità di dialogare con i professionisti dell’Ospedale di Prato.

Il 26 ottobre in Provincia si parla di “Pronto soccorso, quando, come e perché: istruzioni per l’uso” ed il 31 ottobre “Le ultime novità in tema di screening del carcinoma del colon-retto” presso il presidio ospedaliero Misericordia e Dolce.

 

Prato – Avere la possibilità di parlare direttamente con i professionisti dell’Ospedale di Prato Santo Stefano, in maniera diretta, e di ricevere risposte ai tanti quesiti che possono nascere quando ci troviamo a gestire in prima persona, o per altri, una situazione sanitaria. A questo scopo nasce il ciclo di incontri “Un sano confronto” che darà la possibilità a 20 cittadine/i ad incontro, dopo essersi prenotati (tramite la mail sanoconfronto@uslcentro.toscana.it), di confrontarsi sulle varie tematiche sanitarie e patologie con i medici e ricevere consigli ed informazioni.

Giovedì 26 ottobre il primo degli incontri che proseguiranno poi fino a fine dicembre. Alle ore 15 presso la Sala del Gonfalone della Provincia (via Ricasoli, 25 – primo piano) si parlerà di Pronto soccorso, quando, come e perché: istruzioni per l’uso. Lavoriamo insieme per avere le cure migliori direttamente con il direttore della Medicina d’Urgenza della AUSL Toscana Centro nonché del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Prato, Dott. Simone Magazzini. Per prenotarsi on line basterà inserire i dati personali nella pagina dedicata evidenziando la data/evento al quale si vorrà partecipare.

“Al Pronto Soccorso di Prato negli ultimi 12 mesi, dato di settembre 2023, si sono presentati circa 90.000 pazienti, il secondo dato in Toscana. Come si vede i numeri stanno rapidamente tornando quelli di prima della pandemia. Questo avviene in condizioni in cui, come in tutta Italia, il personale medico è sempre più difficile da trovare. L’Ospedale risponde a questa situazione attraverso la riduzione dell’attesa posto letto per la maggiore disponibilità di posti e l’implementazione di percorsi post ricovero. E’ inoltre in atto la copertura dei turni di Pronto Soccorso su base volontaria da parte di personale medico/chirurgico delle discipline equipollenti che permette di mantenere il modello di servizio. Infine quando, con la realizzazione della nuova palazzina adiacente al Nuovo Ospedale S. Stefano, il Pronto Soccorso potrà espandersi per poter finalmente contare su spazi adeguati ai numeri dell’utenza, in questo modo potremo risolvere anche il problema non secondario del comfort della struttura. Tutto questo necessita però di un utilizzo appropriato del Pronto Soccorso, struttura finalizzata alla cura dell’emergenza – urgenza e per sua natura poco adatta alla gestione di altri percorsi di cura.” – di questo e tanto altro parlerà il direttore del Pronto Soccorso del Nuovo Ospedale di Prato S. Stefano, dottor Simone Magazzini, durante l’incontro.

Martedì della prossima settimana, 31 ottobre, sempre dalle ore 15 questa volta presso la Sala delle Colonne del presidio ospedaliero Misericordia e Dolce (piazza Ospedale, 5) si parlerà invece, insieme al Dott. Ciancio, direttore della SOS Gastroenterologia ed endoscopia digestiva Santo Stefano, de Le ultime novità in tema di screening del carcinoma del colon-retto. Le prenotazioni sempre collegandosi alla pagina dedicata inserendo i propri dati ed evidenziando la data/evento al quale si vorrà partecipare.

“Il tumore del colon-retto rappresenta il 10% di tutti i tumori diagnosticati al mondo. Lo Screening non solo permette di fare diagnosi precoce, ma soprattutto previene il tumore attraverso l’asportazione endoscopica ed ambulatoriale dei polipi.” – sottolinea il dottor Giuseppe Ciancio.

Gli incontri, che rientrano tra gli eventi dei 10 anni del Nuovo Ospedale di Prato S. Stefano, continueranno su novembre e dicembre. Sul sito dell’Azienda Usl alla PAGINA DEDICATA ci sarà la possibilità di aprire le singole schede dei singoli eventi e di prenotarsi tramite il form on line oppure mandando una mail a sanoconfronto@uslcentro.toscana.it.

Azienda USL Toscana Centro 
Staff Direzione Generale
Ufficio Stampa – sede Prato

329 7672598
francesca3.nieri@uslcentro.toscana.it
www.uslcentro.toscana.it

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio