CULTURA

Fucecchio, l’arte e i giovani: arriva la mostra “Percorsi in Divenire”

Fucecchio, l’arte e i giovani: arriva la mostra “Percorsi in Divenire”

Sabato al Palazzo delle Arti l’inaugurazione della mostra d’arte collettiva realizzata da quattro giovani artisti emergenti

Oltre 50 opere che spaziano dalla rappresentazione naturalistica del territorio, al ritratto, alla sperimentazione astratta, attraverso un ventaglio lodevole di stili e ispirazioni. E’ la mostra d’arte collettiva “Percorsi in Divenire”, che sarà inaugurata sabato alle 16 presso il Palazzo delle Arti in piazza Vittorio veneto e che vede protagoniste le opere di quattro giovani artisti: Davide Acquafresca, Gaia Baccellini, Lucrezia Casalini e Gabriele Innocenti. Realizzate dal 2019 ad oggi, le creazioni attraversano uno spazio temporale breve ma fruttuoso nel quale gli artisti hanno affinato tecniche e finalità espressive in un crescendo continuo di riflessione e approfondimenti.
“Questa mostra – spiega Gabriele Innocenti, uno dei quattro artisti – ha lo scopo di presentare al pubblico quello che è stato il nostro percorso formativo in ambito artistico, avvenuto dal 2019 fino ad oggi. Un percorso tuttora in sviluppo e proprio per questo motivo nel titolo della mostra abbiamo deciso di inserire la frase “In Divenire”, alludendo al fatto che la nostra formazione artistica, che ha avuto inizio in ambito liceale, sta proseguendo tutt’oggi e sicuramente maturerà anche in futuro. Perché l’arte può avere un inizio nello spirito di un’artista ma senz’altro non avrà una fine, anzi oserei dire che rimarrà eterna grazie alle opere e al ricordo di chi le ha viste. Le opere che abbiamo deciso di portare – prosegue – spaziano dalla pittura alla scultura, presentando varie tematiche relative al sentimento, al sacro e al profano, giungendo alla rappresentazione suggestiva di vari paesaggi e di semplici oggetti che nella loro singolarità contengono un’esplosione di colori e forme che catturano l’occhio dello spettatore. La cosa che ritengo più interessante di questa mostra – conclude – è la coesistenza nel medesimo luogo dei nostri percorsi artistici, che abbiamo avuto modo di intraprendere insieme negli ultimi tre anni del liceo e che dimostrano come l’arte possa plasmare quattro menti profondamente diverse tra di loro”.
“Quella che si inaugura sabato prossimo – aggiunge l’assessore alla cultura Daniele Cei – è la seconda mostra che facciamo nel 2023 al Palazzo delle Arti in piazza Vittorio Veneto. Siamo veramente entusiasti di mettere a disposizione di quattro giovani artisti questo bellissimo spazio del complesso Corsini, un luogo dove si fa cultura e dove si ha modo di conoscere artisti locali e non. A questo gruppo che espone per la prima volta auguro che il nostro spazio espositivo possa essere una vetrina ma anche un trampolino di lancio per un percorso artistico che riservi loro grandi soddisfazioni”
La mostra sarà visitabile dal 5 al 26 marzo, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13, il sabato e la domenica dalle 16 alle 19.
Fucecchio, 2 marzo 2023
 
Carlo Paci
Ufficio Stampa – Comune di Fucecchio
347.0584326

Franca Ciari

GazzettaToscana.it è un quotidiano online di cronaca indipendente sui fatti che circondano la zona della Toscana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio