EVENTI

“BUONGIORNO PAURA”: L’attore e regista Edoardo Leo sul palco del FIPILI Horror Festival

Al via “FIPILI Kids”, il laboratorio grafico per bambini “Il mio mostro”, per esorcizzare le proprie paure.

 

“BUONGIORNO PAURA”: 

L’attore e regista Edoardo Leo sul palco del FIPILI Horror Festival

 

La star del cinema italiano al film festival per il talk tra cinema e realtà.

 

Alle 21.30, il regista Edoardo Gabbriellini, presenta la prima livornese del suo ultimo film “Holiday”.

 

Una giornata scandita da grandi nomi del panorama cinematografico italiano quella di lunedì 30 al 12° FIPILI Horror Festival, dove l’attore e regista Edoardo Leo, vincitore tra i molti riconoscimenti anche di due Nastri D’Argento e di un David di Donatello, sarà il protagonista della conversazione sulla paura “Buongiorno Paura. Tra Cinema e Realtà”, alle ore 20.00 (Cinema 4 Mori,Via Pietro Tacca n.16, Livorno). Grande attesa anche per l’altro big della serata, il regista Edoardo Gabbriellini al festival con il suo ultimo film “Holiday”, la pellicola presentata al Toronto International Film Festival e alla Festa del Cinema di Roma, sarà per la prima volta in sala a Livorno.

 

La quarta giornata di festival parte alle ore 14.00 con la prima italiana “H.P. Lovecraft’s the old ones” dell’americano Chad Ferrin (Palazzo del Portuale – Piazza del Pamiglione, n.1) storia del capitano Russel Marsh che, negli anni ‘30, commise atti indicibili in nome dell’Ordine Esoterico di Dagon. A seguire, alle ore 16.00, prosegue la vetrina di cortometraggi in concorso nelle categorie Horror, Thriller, Weird e Internazionali.

 

Il FIPILI inaugura la nuova sezione FIPILI Kids, pensata appositamente per i più piccoli, dopo l’appuntamento mattutino con “Disegna il tuo mostro – Itinera”, aperto agli allievi delle scuole medie della città di Livorno, alle ore 16.30 presso il Palazzo del Portuale (Piazza del Pamiglione, n.1), i bambini dai 7 ai 13 anni sono invitati al laboratorio “mostruoso” “Roba da Mostri”, tenuto dal disegnatore e fumettista Emiliano Pagani (ingresso gratuito, previa prenotazione al numero +39 349.8139527). Pagani partendo dalla storia del suo libro “Roba da Mostri” (ed. Tunè) – sulla rocambolesca avventura dell’orco Norbibaci che non riesce a spaventare più nessun bambino e decide quindi di escogitare nuovi modi per non finire nel Dimenticatoio –  inviterà i bambini presenti a creare il Mostro più spaventoso che esista, aiutando i più piccoli a disegnare le proprie paure dandogli forma sulla carta, insegnando a superarle divertendosi.

 

Si parlerà invece di fumetto in modo umoristico e satiricoalle ore 18.00 nell’incontro pensato per i più grandi “La figura del Mostro nel fumetto”, con lo scrittore Emiliano Pagani e il fumettista Daniele Caluri, collaboratori per la Sergio Bonelli Editore per vari numeri di Martin Mystere Dylan Dog e storici colleghi nella coppia dei “Paguri”, nel mensile di satira Il Vernacoliere (Palazzo del Portuale – Piazza del Pamiglione, n.1).

 

Carpet di stelle al Cinema 4 Mori di Livorno, a partire dalle ore 20.00, quando il pluripremiato attore, regista e sceneggiatore Edoardo Leo, protagonista di pellicole del calibro di “Buongiorno papà”, “Noi e la Giulia”, “Smetto quando voglio”, “Perfetti Sconosciuti”, “Lasciarsi un giorno a Roma”, “Mia”, “L’ordine del Tempo”  e regista di altrettanti film di successo, tra i quali “Luigi Proietti detto Gigi”, “I migliori giorni” co-diretto insieme a  Max Bruno e “I peggiori giorni”, salirà sul palco del 12° FIPILI Horror FestivalLeo, in vista dell’uscita cinematografica del suo ultimo film da regista “Non sono quello che sono” (in sala per Vision Distribution, nel 2024), adattamento contemporaneo dell’Otello sui mali della modernità come la ‘paura dell’altro’, la violenza, il maschilismo e il femminicidio, incontrerà il pubblico in sala per parlare della paura, tra attualità e finzione, nel talk “Buongiorno Paura. Tra Cinema e Realtà”.

Sarà un altro ospite d’eccezione a chiudere la giornata alle ore 21.30: l’attore e regista livornese Edoardo Gabbriellini che presenterà, per la prima volta a Livorno, il suo ultimo film “Holiday”, la difficile storia di Veronica, che a soli diciott’anni è stata accusata di aver ucciso la madre e il suo amante. Attraverso i suoi ricordi e quelli dell’amica Giada, riavvolgiamo il nastro di una storia che più avanza, più si fa ambigua. Il regista dialogherà con il pubblico in sala dopo la proiezione del film. 

 

MOSTRE

 

Le mostre “Once upon, always the death” del fumettista e illustratore Pietro Rotelli, microstoria di mostri che “muoiono sempre male”, la collettiva a scopo benefico “Noi Mostri”, 12 opere tra disegni e quadri, di altrettanti artisti invitati dal festival a dare una loro rielaborazione della figura del Mostro e l’esposizione fotografica in prima internazionale “Dellamorte Dellamore: lo sguardo di Mimmo Cattarinich”, venti scatti inediti dal set “Dellamorte dellamore” di Michele Soavi, saranno visitabili ad ingresso gratuito (Sala delle esposizioni, Palazzo del Portuale), tutti i giorni dal 28 al 31 ottobre dalle ore 10.30 alle ore 20.00. L’esposizione fotografica si sposterà dal 6 novembre al 14 gennaio presso la biblioteca di Villa Maria (via Redi n.22, Livorno).

 

Il FIPILI Horror Festival è organizzato con la compartecipazione del Comune di Livorno, Assessorato alla Cultura e Assessorato al Turismo e Commercio. Il festival è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale FIPILI Horror Festival, Cinema Teatro 4 Mori, Cinema Arsenale, Cinema La Compagnia, Itinera Progetti e Ricerche, La Feltrinelli Livorno, SES, Bietti, Circolo del Cinema Kinoglaz, Inno al Cinema, Centro Studi Commedia all’Italiana, Università 50&più.

 

Tutti i film sono in versione originale sottotitolati in italiano. Per il programma completo e maggiori informazioni visita il sito https://www.fipilihorrorfestival.it.

Segui il festival  sui suoi canali social Instagram https://www.instagram.com/fipilihorrorfestival/ e facebook https://www.facebook.com/fipilihorrorfestival/ e con l’ashtag #fipilihorrorfestival

 

Ufficio stampa FIPILI Horror Festival

 

Ufficio stampa nazionale:

Olimpia De Meo

Cellulare: +39 320 0404080 | e-mail: press.olimpiademeo@gmail.com

 

Ufficio stampa locale:

Filippo Figone

Cellulare: +39 333 2652638 | e-mail stampafipili@gmail.com

 

I Mobile +39 320 0404080 I e-mail press.olimpiademeo@gmail.com

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio