Per Laura e Pierluigi il 14 febbraio è due volte festa

Written by Redazione. Posted in EVENTI

Tagged: , , , , , ,

Published on febbraio 11, 2020 with Comments"> Comments

Una doppia vita insieme. Laura e Pierluigi sono legati da una storia d’amore e da una vita professionale che dura da ventidue anni. Il 14 febbraio, per la festa degli innamorati loro festeggiano anche l’anniversario dell’apertura dello studio e negozio di fotografia. Ventidue anni sono un bel traguardo, un evento da commemorare, perché oltre alla passione per la fotografia c’è anche una grande capacità di percepire e soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più esigente e desideroso di novità. Laura Caini e Pierluigi Bruni vivono e lavorano a Poggibonsi.
Incontriamo Laura che ci racconta la sua avventura.
Laura, com’è nata la sua passione per la fotografia?
Quando avevo 10 anni mia nonna mi ha regalato la mia prima compatta, da allora mi sono appassionata alla fotografia, anche se ancora non avevo idea di cosa fossero tempi e diaframmi. Quando ho conosciuto Pierluigi ci siamo comprati la nostra prima reflex, e da allora è iniziata la nostra vera passione. I nostri primi soggetti sono stati i paesaggi, ogni momento libero lo dedicavamo a cercare gli scorci più adatti nella nostra bellissima campagna toscana. E a fare ritratti a parenti e amici.
Quando ha pensato che la sua passione potesse diventare una realtà professionale con studio e un negozio?
Dopo qualche anno di sperimentazione, abbiamo deciso che la grande passione per la fotografia poteva essere la nostra futura professione. Abbiamo così iniziato a frequentare corsi professionali per migliorarci. E così il 14 febbraio 1998 abbiamo inaugurato il nostro studio fotografico a Poggibonsi. Lo abbiamo chiamato Studio Fotografico PL con le iniziali dei nostri nomi: Pierluigi e Laura.
Quali sono i soggetti e le situazioni che preferisce fotografare?
Amo fotografare le persone, raccontare le loro storie, e i momenti più importanti delle loro vite… Quindi mi dedico alla famiglia in ogni suo aspetto: matrimonio, battesimo, comunione, maternità, neonati, bambini e persone con i loro amici animali.
Quali sono le sue passioni principali?
Passione e lavoro per me coincidono… Io adoro questa professione, ci metto tutta me stessa con impegno e dedizione. Sono sempre alla continua ricerca di nuove ispirazioni, per creare set fotografici molto speciali. Nel mio tempo libero creo abiti per i miei piccoli soggetti e vado per mercatini alla ricerca di abiti e accessori particolari per le foto in studio.
La sua professionalità è frutto di esperienza ma anche di tanta formazione…
Dal 1998 mi dedico a sperimentare sempre cose nuove e frequento molti corsi professionali ogni anno. Credo molto nella formazione professionale, per me è di fondamentale importanza per aggiornarmi sulla mia professione.
Sono trascorsi 22 anni dall’inizio della sua magica esperienza. Potrebbe raccontare qualche ricordo?
In questi lunghi anni di esperienza come fotografa, di situazioni particolarmente interessanti ci sono state veramente tantissime, per me ogni matrimonio è un’emozione unica: raccontare una storia ogni volta diversa è una sfida molto importante per la mia professione. Esperienze bellissime sono stati dei servizi fotografici eseguiti in Sardegna, Basilicata e Roma.
Quali progetti ha per il futuro?
Da sempre sono un’appassionata di arte e, come tale, non potevo non innamorarmi di Caravaggio. I ritratti sono ciò che attira di più la mia attenzione: i suoi sono potenti, carichi di tensione emotiva ed eseguiti con una tecnica perfetta. Per questo ho iniziato un progetto in studio ispirandomi alla sua luce, tenue e soffusa, elemento centrale dei suoi dipinti e anche dei ritratti fotografici che realizzo in
questo stile.
Ha un sogno nel cassetto?
Sogno semplicemente di continuare a far vivere esperienze meravigliose a chi si affida a me per raccontare istanti di vita irripetibili…

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line di cronaca indipendente e aperto al libero pensiero, nel rispetto delle più corrette e consuete regole giornalistiche.

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com