Serie B Brescia vs Empoli 1 – 3. Gli azzurri tornano a vincere in trasferta consolidando il secondo posto in classifica

Written by Redazione. Posted in EMPOLI 2013/2014

Published on maggio 04, 2014 with Comments"> Comments

Gli azzurri, dopo un inizio di partita lento, nella ripresa, disponendosi meglio in campo, sono riusciti ad imporre il loro gioco tanto da vanificare quello del Brescia riuscendo a vincere in trasferta, che non accadeva da diverso tempo.

Parlando della gara, già nei primi momenti, i ragazzi di Sarri hanno una buona occasione con Verdi che non riesce a sfruttare il bel disimpegno di Croce. Al 29’ arriva il vantaggio azzurro con Maccarone che, smarcato in area da una punizione di Valdifiori, fa partire un bel destro in diagonale che non lascia scampo a Cragno.  Dopo due minuti , al 31’, Verdi sfiora il raddoppio con una conclusione sull’esterno della rete. A questo punto il Brescia reagisce con Budel che al 31’ fa partire un potente sinistro dalla distanza che sfiora il palo della  porta di Bassi. Ma il pari non tarda ad arrivare grazie alla realizzazione di Caracciolo che al 41’ concretizza un calcio di rigore concesso dall’arbitro Di Bello per un presunto fallo di mano in area di Vincent Laurini. Al 42’ ancora Brescia con Caracciolo che viene anticipato di piede da Bassi la cui porta è ancora in pericolo per l’intervento di  Sodinha,  che calcia dalla trequarti,  su cui Hysaj si fa trovare pronto salvando il risultato di parità. Risultato finale primo tempo: Brescia 1- Empoli 1.

Nella ripresa l’Empoli entra in campo con uno spirito molto combattivo, ma soprattutto con una migliore disposizione in campo, tanto che, dopo un palo di Verdi ed un’occasione fallita di Tavano, arriva il vantaggio degli azzurri grazie alla realizzazione di Tavano per un calcio di rigore accordato agli azzurri in seguito ad una trattenuta di Freddi ai danni di Rugani. Al 34’ viene espulso Laurini per doppia ammonizione consentendo al Brescia di approfittarne subito con Oliveira il cui tiro va ad infrangersi sulla traversa.  Al 42’ Caracciolo è costretto ad uscire per un problema alla caviglia sinistra e così si ristabilisce la parità numerican in campo. L’arbitro concede ben sei minuti di recupero  ed è proprio in pieno recupero che  l’Empoli chiude definitivamente la gara  con Verdi che sigla la terza rete, insaccando a porta vuota su assist di Maccarone che riesce a sfruttare un bel passaggio aereo di Ronaldo, entrato nella ripresa al posto dell’infortunato Valdifiori. Ormai la gara non ha più storia chiudendosi sul risultato di 3 a 1 per gli azzurri che dovranno affrontare il Crotone nella prossima gara interna al Castellani nell’anticipo del venerdì .

BRESCIA (3-5-2) Cragno; Di Cesare (5′ st Freddi), Budel, Coly; Zambelli (38′ st Kukoc), Finazzi (27′ st Corvia), Olivera, Benali, Scaglia; Sodinha, Caracciolo. (Arcari, Lasik, Mandorlini, Boniotti, Grossi, Valotti). All. Iaconi.
EMPOLI (4-3-1-2) Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Signorelli, Valdifiori (32′ st Ronaldo), Croce (17′ st Eramo); Verdi; Tavano (35′ st Barba), Maccarone. (Pelagotti, Mario Rui, Martinelli, Moro, Pucciarelli, Mchedlidze). All. Sarri.
Arbitro Di Bello di Brindisi.
Reti pt 29′ Maccarone, 41′ Caracciolo (rig); st 21′ Tavano (rig), 48′ Verdi.
Note Giornata nuvolosa, terreno in discrete condizioni, spetttori 5.000 circa. Espulsi al 41′ pt il tecnico dell’Empoli Sarri e al 34′ st Laurini per doppia ammonizione. Ammoniti Ronaldo, Freddi, Benali, Olivera e Hysaj per gioco falloso. Angoli 11-1 per il Brescia, recupero 1′ e 6′.

 

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com