Serie A Tim. Atalanta vs Empoli. 2 – 2 La gara Fonte Empoli fbc

Written by Redazione. Posted in EMPOLI 2014/2015

logo_empoli.jpg

Published on aprile 26, 2015 with Comments"> Comments

logo_empoli.jpgATALANTA: Sportiello; Benalouane (75′ Emanuelson), Stendardo, Masiello, Dramè; Estigarribia (69′ D’Alessandro), Cigarini, Carmona, Gomez (69′ Bianchi); Moralez; Denis.
A disposizione: Avramov, Biava, Zappacosta, Bellini, Scaloni, Del Grosso, Baselli, Migliaccio, Boakye All. Reja

EMPOLI: Sepe; Laurini (79′ Barba), Tonelli, Rugani, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara (86′ Mario Rui); Maccarone, Pucciarelli (59′ Zielinski).
A disposizione: Pugliesi, Bassi, Diousse, Somma, Signorelli, Brillante, Tavano, Mchedlidze All. Sarri

Arbitro: Cervellera di Taranto
Marcatori: 41′ Saponara, 43′ Gomez, 60’Maccarone, 93’Denis
Ammoniti: Benalouane, Cigarini, D’Alessandro, Pucciarelli

Finisce 2-2 la sfida dell’Atleti Azzurri d’Italia, con l’Atalanta che trova il pari in pieno recupero. Partenza a gran ritmi, con Vecino ed Estigarribia che ci provano ma senza trovare la via della rete. La gara scorre senza particolari sussulti fino a poco dopo la mezz’ora, quando la sfida si accende: al 33′ sugli sviluppi di un corner Rugani stacca bene di testa, ma l’Atalanta salva sulla linea. Al 41′ il vantaggio azzurro: Saponara dopo un uno-due con Pucciarelli e tra in area e davanti a Sportiello non sbaglia.mil vantaggio azzurro dura però solo due minuti: prima ci prova Denis, alto, poi Gomez trova il gol, mettendo dentro dopo che Hysaj aveva anticipato Moralez a tu per tu con Sepe. Ma le emozione della prima frazione non sono finite: appen battuto dal centro, Saponara riceve sulla fascia, serve Maccarone sulla cui conclusione è bravo Sportiello; sulla respinta Pucciarelli manda alto di testa.
La ripresa si apre senza cambi e con i nerazzurri più propositiv: ci prova prima Estigarribia, murato dalla difesa azzurra, poi Carmona e Moralez, ma senza mai creare troppi problemi a Sepe. L’Empoli non sta però a guardare e al 60′ trova il nuovo vantaggio: Croce mette al centro daLa sinistra, palla che arriva a Maccarone che di destro mette in rete. Azzurri che potrebbero poi trovare il tris in due occasioni: prima Vecino manda alto, poi è il palo a dire no a Maccarone, ben servito da Saponara. L’Atalanta comincia a cambiare i propri effettivi: primauori Gomez ed Estigarribia dentro Bianchi e D’Alessandro, poi dentro anche Emanuelson rileva Benalouane. L’Atalanta si butta alla ricerca del pari, l’Empoli cerca di colpire in contropiede. L’occasione azzurra per chiudere la gara arriva al minuto 89: Zielinski parte in progressione, salta due uomini, ma la sua conclusione dal limite dell’area sfiora solo il palo. Al 93′ il pari atalantino: sugli sviluppi di un corner, Denis di testa trova il gol che vale il definitivo 2-2.

Fonte: Empoli FC

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com