Sabato 9 ottobre a Officina Giovani la Giornata apprendimento digitale di AID Prato

Written by Redazione. Posted in ATTUALITÀ

Published on ottobre 04, 2021 with Comments"> Comments

abato 9 ottobre dalle 9 alle 17. Accesso con Green Pass obbligatorio

L’AID Prato e la Giornata apprendimento digitale

fra Rapper, inferno dantesco, social e nuove tecnologie

Incontri in presenza e online con esperti, scuole, studenti, docenti e genitori

Officina Giovani ospita la sesta edizione dell’appuntamento

 

4 ottobre 2021 – L’apprendimento digitale si impara anche con il rap. Sarà infatti Davide Shorty, rivelazione di Sanremo 2021, uno dei protagonisti della sesta Giornata Apprendimento Digitale, organizzata come ogni anno dall’AID, l’Associazione italiana dislessia, di Prato. Con “Un Rapper che rincorre le parole” – incontro in collegamento con gli istituti scolastici di ogni ordine e grado della Toscana – il rapper e cantautore capace di far convivere voce soul con sonorità e melodie jazz e rap entrerà in classe “virtualmente” in classe per raccontare la propria esperienza.

La Giornata per l’apprendimento digitale, organizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale e il Comune di Prato, è divisa in due parti: in presenza – con i progetti delle scuole, i laboratori e gli incontri per genitori – e online con la formazione per docenti. Sabato 9 ottobre a partire dalle 9 e fino alle 17 si potrà partecipare a 10 incontri in presenza, che offrono informazioni, riferimenti, riflessioni e risorse, 10 incontri on-line per la formazione dei docenti di ogni ordine e grado e 12 attività di scuole in presenza che raccontano progetti per l’apprendimento digitale inclusivo in classe, oltre a momenti di spettacolo per arricchire la giornata con arte, musica e teatro. Intanto a Officina Giovani c’è grande fermento per preparare sale e spazi esterni che ospiteranno il ventaglio di eventi.

Incontri – Tanti gli eventi che si susseguono durante la lunga giornata di AID. Alle 15.30 Raffaele Palumbo intervista David Fabbri, studente a cui il presidente della Repubblica ha conferito il titolo di alfiere della Repubblica, insieme a Camilla Coppola, responsabile del gruppo giovani dell’AID nazionale, e allo psicologo Gabriele Cordovani. Nel corso della giornata ci saranno anche lo psicologo Giovanni Squitieri, il formatore e co-fondatore del Movimento Etico Digitale Fabio Croci, che parlerà di cyberbullismo e uso consapevole dei social network, il docente di tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento Rodolfo Galati e Filippo Barbera, specializzato in psicopatologia dell’apprendimento, a cui si aggiunge la presentazione di Digitoscana, biblioteca digitale della Lazzerini di Prato.

Formazione online per docenti – Nella web room si fa ricerca di strategie e strumenti innovativi con l’aiuto della Équipe Formativa Territoriale della Toscana, un gruppo di docenti selezionati dal MIUR con l’obiettivo di offrire supporto al personale docente sui temi della didattica digitale. Daniela Marzano, Riccardo Barderi, Maurizio Tuliani e Isabella Marini condurranno gli insegnanti alla scoperta di giochi, nuvole di parole-chiave, dell’utilizzo del tablet nella didattica e dell’apprendimento attraverso l’indagine.

Spettacoli – Ci sono anche musica e teatro nel programma della Giornata AID. Dalla Street Band Mazzoni, alle espressioni teatrali di “Lasciate ogni speranza, o voi ch’entrate”, ad “Arte e immaginazione” del comprensivo Pier Cironi.

I progetti delle scuole – Molti i progetti presentati dalle scuole appartenenti agli istituti comprensivi della provincia – Ghandi, Primo Levi, Lippi, Mazzoni, Convenevole, Castellani, Pier Cironi, Nord e Malaparte – e da Gramsci Keynes, Copernico e Convitto Cicognini. E tante anche le tematiche: dal “Dante digitale”, e-book e video animati dell’inferno dantesco, all’Educazione civica in Minecraft, al laboratorio di robotica.

Info point – All’ingresso principale saranno presenti i punti di informazione dell’AID, Rekordata, DSA Prato – Toscana, Centro Risorse e Didattiva – Medstore.

Per le attività è necessaria la prenotazione. Per iscriversi collegarsi al sito ufficiale dell’evento http://apprendimentodigitale.po-net.prato.it.

Potranno accedere solo persone munite di Green Pass vaccinale o con risultato di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore antecedenti o con certificazione di guarigione avvenuta entro i 6 mesi.

 

Caterina Fanfani | Giornalista | mob 3295833768 | fanfanicaterina@gmail.com

Moira Pierozzi | Giornalista | mob 3295833769 | moira.pierozzi@gmail.com

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com