Ripartono, per ora online, le attività per i bambini al Museo archeologico di Artimino

Written by Redazione. Posted in CULTURA

Published on gennaio 14, 2021 with Comments"> Comments

Ripartono le attività per i più piccoli al Museo archeologico di Artimino   

Il primo appuntamento, domenica 17 gennaio, si svolge sulla piattaforma Zoom in attesa di riaprire le porte al pubblico  

 

Carmignano, 14 gennaio 2021 – In attesa che le porte si riaprano per tutti i visitatori, il primo appuntamento per i più piccoli del 2021 del Museo archeologico di Artimino si svolge on line sulla piattaforma Zoom. Domenica 17 gennaio, alle 11, è infatti in programma «Le fatiche di Ercole», un percorso di narrazione animata alla scoperta dei magnifici avori di Montefortini conservati nelle teche del Museo e ‘riletti’ attraverso la conoscenza delle “Fatiche di Ercole”.

L’attività per famiglie, a cura di Chora e CoopCulture, è gratuita su prenotazione ed è indicata per bambini dai 4 ai 14 anni; per iscriversi è necessario inviare una mail entro le 13 del 16 gennaio a parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it. L’attività consente inoltre ai partecipanti di visitare il Museo, entro il dicembre del 2021, pagando un ingresso ridotto.

Le successive iniziative programmate per gennaio e febbraio sono previste in presenza, ma per ulteriori dettagli è necessario attendere le nuove disposizioni governative in merito all’apertura dei Musei. Si anticipa solo che domenica 31 gennaio (ore 11) con «Far luce nell’ antichità» è previsto un focus speciale sui sistemi di illuminazione nel mondo antico.

 

 

 

 

Ufficio Stampa Museo Archeologico di Artimino “Francesco Nicosia”

Comunicazione CoopCulture – Area Toscana

  1. +39 328 7253586

www.parcoarcheologicocarmignano.it
www.coopculture.it

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com