Riapre oggi il Museo di San Marco a Firenze

Written by Redazione. Posted in CULTURA

Published on giugno 30, 2020 with Comments"> Comments

Da oggi, martedì 30 giugno 2020 la Direzione regionale musei della Toscana del Ministero dei Beni Culturali riapre a Firenze il Museo di San Marco. Terminata l’emergenza da Corona Virus, prosegue così, con un altro prestigioso luogo della cultura, il piano di riapertura graduale dei quarantanove musei statali della Direzione regionale, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste per i visitatori, il personale, gli ambienti e le opere, in linea con le indicazioni del Comitato tecnico scientifico nazionale e della Direzione Generale Musei del Mibact. Commissionato da Cosimo il Vecchio (Pater Patriae), il Museo di San Marco venne edificato fra il 1437 e il 1444. In questa sede è custodita la più grande collezione al mondo di opere del Beato Angelico, pittore Rinascimentale vissuto nel convento tra il 1438 e il 1445. Nello scrigno delle sue opere, oltre al ciclo di affreschi delle celle e al Giudizio Universale è inclusa anche l’Annunciazione, sua opera più nota e conosciuta al mondo. Appena terminato il lockdown sono immediatamente ripartiti i restauri programmati in occasione dei 150 anni dalla sua istituzione: la grandiosa Pala di Bosco ai Frati del Beato Angelico è già stata trasferita in sicurezza nel laboratorio di restauro ed è stato avviato il riallestimento della Sala dell’Ospizio che racchiude il nucleo più importante al mondo dei dipinti su tavola del ‘frate pittore’. All’interno del Museo di San Marco, punto d’eccellenza è la Biblioteca (progettata dall’architetto Michelozzo), che conserva ancora preziosi codici e manoscritti. In questa sede, umanisti ed accademici platonici (Poliziano, Marsilio Ficino, Pico della Mirandola, ecc), studiavano rari testi greci, cabalistici e latini, ed altri preziosi patrimoni librari collezionati dai Medici. In questo periodo, per l’accesso al Museo è obbligatorio indossare la mascherina. L’ingresso, è consentito a massimo cinquanta visitatori contemporaneamente e non sono ammesse visite guidate da parte di gruppi. Riduzioni e gratuità secondo le norme di legge previste per i musei statali. Per maggiori informazioni su orari di apertura e modalità di ingresso Museo di San Marco – Firenze: Piazza San Marco, 3 – tel. 055/0882000.

Cristina Fontanelli

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line di cronaca indipendente e aperto al libero pensiero, nel rispetto delle più corrette e consuete regole giornalistiche.

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com