“Nonlobuttovia” si espande: al PalaExpo ecco lo spazio dedicato ai mobili usati

Written by Redazione. Posted in NEWS

Published on gennaio 15, 2020 with Comments"> Comments

“Nonlobuttovia” si espande: al PalaExpo

ecco lo spazio dedicato ai mobili usati.

Taglio del nastro sabato 18 gennaio 2020

Tutte le seconde domeniche del mese si possono prendere e portare mobili in buono stato. I mobili verranno ritirati gratuitamente con le stesse modalità di Alia

 

EMPOLI – A Empoli nasce un nuovo spazio del riuso e riciclo targato Lilliput Empoli, questa volta sarà dedicato ai mobili. Proprio così. E’ l’economia circolare che cresce e si scopre in cose nuove.

Come nello spirito di Nonlobuttovia, già attivo alla Vela Margherita Hack di Avane con abbigliamento e vestiario, dove tutte le seconde domeniche del mese,  si possono prendere e portare mobili in buono stato.

Il nuovo spazio sarà inaugurato sabato 18 gennaio 2020, alle 18, al Palazzo delle Esposizioni, lato parcheggio alberato, Piazza Guido Guerra a Empoli.

 

INAUGURAZIONE – Al taglio del nastro dello spazio, che porta l’insegna realizzata dall’artista Fabrizio Forma, parteciperà l’assessore all’ambiente del Comune di Empoli, Massimo Marconcini; l’amministrazione comunale ha infatti messo a disposizione i locali e supportato l’iniziativa. 

 

ORARI DI APERTURA DI NONLOBUTTOVIA-MOBILI – Resterà aperto il secondo giovedì dalle 9 alle 12.30, il quarto giovedì dalle 15 alle 19 e la prima e terza domenica dalle 10 alle 13 (agosto escluso).

 

REGOLAMENTO PER GLI UTENTI DEL NONLOBUTTOVIA-MOBILI –

 

– Chi vuole prendere dei mobili deve munirsi di una tessera della validità di un anno solare. Si può fare soltanto una tessera per famiglia. La tessera di Nonlobuttovia mobili è indipendente da quella di Nonlobuttovia di Avane.

  Con una tessera si possono prendere al massimo cinque mobili l’anno e non più di uno al mese. Non è consentito prenotare i mobili per il mese successivo.

– I mobili verranno ritirati gratuitamente con le stesse modalità di Alia. Se l’utente ha necessità che il mobile venga prelevato e/o smontato (o consegnato) nella propria abitazione, le modalità del servizio dovranno essere concordate con gli operatori.

– I mobili scelti devono essere ritirati entro sette giorni, dopodiché saranno rimessi a disposizione del pubblico.

– Si accettano solo mobili in buono stato.

 

PER INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI PER IL RITIRO DI MOBILI – Contattare il numero 370 3790973.

 

 

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com