Lecce vs Empoli 1-1. A Parisi risponde Strefezza.

Written by Redazione. Posted in EMPOLI 2021/2022

Published on agosto 29, 2022 with Comments"> Comments

La gara tra Lecce ed Empoli si chiude in perfetta parità. L’Empoli si porta in vantaggio con Parisi ma il Lecce pareggia con Strefezza. Nella ripresa gli azzurri riescono a resistere alle incursioni di Banda e ai guizzi di Gonzales, entrambi giovani rivelazioni della squadra salentina.

Baroni schiera titolare Pongracic, centrale difensivo, accanto a Baschirotto. Fa esordire dal 1’ Strefezza, Ceesay e Banda, mentre partono dalla panchina Umtiti e Pezzella. Sul fronte Empoli non c’è Luperto e neppure  l’allenatore Zanetti, tutti e due per squalifica, tanto che posiziona in difesa la coppia De Winter-Ismajli, mentre in attacco da spazio a Lammers, Satriano ed il trequartista Baldanzi (19 anni)

 

Prima dell’inizio della partita, di fronte a ventisettemila tifosi  presenti allo stadio del Mare di Lecce, è stato presentato il nuovo acquisto Umtiti, che ha fatto un giro di campo indossando la sua nuova maglia.

Dai primi minuti si  vede quanto la gara presenta dei ritmi alti. Baldanzi spedisce la palla in gol solo dopo 4 minuti. Il gol non viene convalidato a causa di uno scontro aereo tra Gendrey ed Henderson. Il Lecce risponde con Strefezza e Banda, sempre pericoloso con i suoi guizzi improvvisi. Nelle file dell’Empoli Lammers si propone spesso in avanti cercando il vantaggio che arriva al 23’ con Parisi che fa partire un tiro dal limite deviato da Baschirotto. Parisi sigla la sua prima rete in serie A. Il pareggio del Lecce arriva al 40’ preceduto da due parate di Vicario su Strefezza che è poi lui a siglare la rete del pari su passaggio di Banda che scappa a tutti sulla fascia sinistra consentendo al compagno di finalizzare a rete. Di lì a poco si chiude il primo tempo con il punteggio di 1 – 1.

Al rientro delle squadre sul  terreno di gioco, ad inizio ripresa, il Lecce riesce a chiudere l’Empoli nella propria metà campo. Al 50’ Baldanzi impegna Falcone, dopo 10 minuti Banda va vicino al 2-1 con un’azione personale, poi Ceesay spedisce la palla alle spalle di Vicario ma l’arbitro annulla il gol per fuorigioco. A questo punto della gara Bertolini, il secondo di Zanetti, fa entrare Bajrami, Hass, Grassi e Destro mentre Baroni cambia 5/6 della squadra dal centrocampo in avanti. Il Lecce si propone spesso in avanti alla ricerca dei tre punti, ma senza esito. In pieno recupero l’ultima occasione capita a Bajrami su calcio di punizione, che finisce di poco a lato.

La gara si chiude sul risultato di parità,( 1-1) con il Lecce che avrebbe voluto regalare una vittoria al proprio pubblico, mentre l’Empoli soddisfatto per il punto guadagnato in trasferta, ma soprattutto in un scontro con una  diretta concorrente per la permanenza in serie A.

Prossimo avversario dell’Empoli il Verona al Carlo Castellani di Empoli (31 Agosto ore 18.30)

 

Franca Ciari

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Bistrovic (46′ Askildsen), Hjulmand, Gonzalez (79′ Blin); Strefezza (69′ Di Francesco), Ceesay (79′ Colombo), Banda (73′ Listkowski). A disposizione: Bleve, Samooja, Tuia, Helgason, Frabotta, Umtiti, Pezzella, Rodriguez. Allenatore: Baroni

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (65′ Ebuehi), Ismajli, De Winter, Parisi; Henderson (73′ Grassi), Marin, Bandinelli (55′ Hass); Baldanzi; Lammers (55′ Bajrami), Satriano (73′ Destro). A disposizione: Perisan, Fantoni, Cacace, Crociata, Ekong, Degli Innocenti, Fazzini. Allenatore: Zanetti (in panchina Bertolini).

Arbitro: Santoro

Marcatori: 23′ Parisi (E), 40′ Strefezza (L)

Ammoniti: Banda (L), Stojanovic, Marin (E)

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com