EMPOLI – ‘Libiam ne’ lieti calici !’, la Traviata saluta il nuovo anno a Empoli

Written by Redazione. Posted in EVENTI

Published on dicembre 29, 2021 with Comments"> Comments

‘Libiam ne’ lieti calici !’, la Traviata saluta il nuovo anno a Empoli

Il primo di gennaio 2022 il celebre titolo verdiano al Palazzo delle Esposizioni

 

EMPOLI – Fervono i preparativi per realizzare al meglio una nuova proposta culturale per la città di Empoli: l’associazione il Contrappunto, con il patrocinio del Comune e il supporto logistico del Centro studi musicali “F. Busoni”, inaugurerà il nuovo anno con la messa in scena della Traviata di Giuseppe Verdi. L’appuntamento è per sabato primo gennaio, alle ore 17, nella sala grande del Palazzo delle Esposizioni di Piazza Guido Guerra, la cui sala è stata allestita seguendo tutte le accortezze per garantire una fruizione dello spettacolo secondo quanto stabilito dalle norme igienico-sanitarie.

 

Ad interpretare quella che possiamo definire, senza particolari indugi, l’opera lirica più celebre e più eseguita della storia della musica, sarà un cast formato da artisti di prim’ordine: il soprano Roberta Ceccotti interpreterà il ruolo di Violetta, il tenore Vladimir Reutov quello di Alfredo. A loro si uniranno Giorgio Germont interpretato Franco Rossi, Flora e Annina, rispettivamente interpretate da Sara Bacchelli e Maila Fulignati.

La Corale Santa Cecilia e il corpo di ballo Danza “Città di Cascina”, conferiranno quella forza musicale e scenografica che rende magica la produzione.

La regia di questo grande spettacolo, che coinvolge circa cento artisti, reca la firma di Tommaso Geri e la direzione è affidata ad Andrea Mura, eclettico musicista fiorentino, che affianca all’attività di direttore quella di compositore, arrangiatore e trascrittore.

 

«A giudicare dai risultati positivi al botteghino, siamo piuttosto convinti di riempire tutti i posti disponibili – sostiene Damiano Tognetti, presidente dell’associazione – Per garantire la salute di artisti e pubblico abbiamo, con un po’ di rammarico, ridotto ulteriormente il numero di sedute, ma abbiamo preferito dare priorità assoluta alla sicurezza. Le prove, in corso in questi giorni, preannunciano un bellissimo spettacolo».

 

I biglietti sono acquistabili su www.ciaotickets.com e presso la libreria Rinascita, al prezzo di 20 euro (ridotto a 15, per under 18 e over 65). Si ricorda che per l’accesso sarà obbligatorio esibire il green pass rafforzato, secondo le vigenti normative.

  

 

Ufficio Stampa Comune di Empoli

g.cioni@comune.empoli.fi.it

0571 757 626

392 9181 946

Skype: giacomo.cioni1976

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com