DALLA REGIONE MILIONI PER RISTRUTTURARE GLI EDIFICI STORICI: CAMAIORE DOV’ERA?

Written by Redazione. Posted in ATTUALITÀ

Published on settembre 22, 2021 with Comments"> Comments

DALLA REGIONE MILIONI PER RISTRUTTURARE GLI EDIFICI STORICI: CAMAIORE DOV’ERA?

Perché, invece di accusare “Camaiore Nel Cuore” di ammutinamento, il sindaco Alessandro Del Dotto non spiega ai cittadini il motivo che ha portato la sua amministrazione a ignorare il bando regionale dello scorso marzo, dove si mettevano a disposizione dei Comuni toscani 7 milioni e mezzo di euro per riqualificare edifici di pregio storico e artistico?
Soldi che potevano ben alleggerire quel “mancano le risorse” con cui il sindaco ha sempre e velocemente archiviato le nostre proposte di intervento in materia: quante volte abbiamo auspicato la predisposizione di progetti volti al recupero delle nostre proprietà storiche come la Chiesa di Gello, Casa di Murabito o la Fattoria del Benelli… tutto inutile. Ora, invece, l’amministrazione non solo ne presenta alcuni (vedi Palazzo Littorio e Giardino murato tra le vie Tabarrani e delle Muretta) ma continua a non dare indicazioni sugli stanziamenti economici necessari a realizzarli, non rispondendo così alle nostre obiezioni sulle specifiche operazioni.
Il bando regionale è ormai chiuso e facciamo i nostri complimenti ai 32 Municipi toscani – fra i quali quello di Seravezza – che sono stati ammessi ai contributi: hanno presentato un progetto tecnico in linea con le richieste, cosa che l’amministrazione camaiorese trova solo ora (e in modo non completo, oltretutto) il tempo di fare, a esclusivo ed evidente beneficio della propria campagna elettorale. Peccato, per Camaiore.

Lista e Gruppo Consiliare
Camaiore Nel Cuore

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com