CERTALDO – Il centro diurno “I Tigli” riapre le porte: ampliato l’orario di apertura

Written by Redazione. Posted in NEWS

Published on ottobre 01, 2021 with Comments"> Comments

Venerdì, 1 ottobre 2021

Il centro diurno “I Tigli” riapre le porte: ampliato l’orario di apertura

I servizi sono previsti dalle 8 alle 20 dal lunedì al sabato. Riprendono le attività anche del centro diurno aggregato alla rsa Giglioli

CERTALDO – Riprende, dopo lo stop imposto dall’emergenza Covid-19, il servizio di centro diurno promosso dal Centro Egiziano Giglioli di Certaldo, sia negli spazi della Rsa Giglioli di via dello Spedale sia negli spazi del centro I Tigli di viale Matteotti, la cui gestione è passata all’azienda pubblica Centro Egiziano Giglioli. Le attività prenderanno il via a partire da lunedì 4 ottobre 2021 e saranno svolte nel pieno rispetto delle normative anti-Covid: l’azienda è stata autorizzata, in seguito a un progetto di riorganizzazione interna che garantisca la gestione in sicurezza degli ospiti rispetto al rischio contagio coronavirus, alla riapertura del servizio semiresidenziale.

Entrando nel dettaglio, il centro diurno “I Tigli”, rispetto agli anni pregressi e già in questa fase di emergenza sanitaria, propone un ampliamento dell’orario di apertura: la struttura attualmente è attiva dalle 8 alle 20, dal lunedì al sabato, ma l’obiettivo del gestore è quello di estendere i servizi anche alla domenica e ai giorni festivi. I posti autorizzati in questo periodo sono quattordici rispetto ai trenta totali, dei quali venti per persone non autosufficienti e dieci per persone autosufficienti. Sono garantiti tutti i pasti, preparati nella cucina interna della Giglioli, e i servizi di assistenza sociosanitaria, infermieristica e fisioterapica e l’animazione.

Il centro diurno aggregato alla Rsa Giglioli garantisce gli stessi servizi offerti nel periodo pre-Covid, ovvero tutti i pasti, assistenza sociosanitaria, infermieristica e fisioterapica e l’animazione, sette giorni alla settimana, con orario dalle 8 alle 20. I posti autorizzati, al momento, sono due anziché cinque.

Gli utenti interessati a usufruire delle strutture possono rivolgersi ai Servizi sociali i quali valuteranno l’adeguatezza della risposta assistenziale e l’eventuale partecipazione alla spesa per la retta. Per ulteriori informazioni su costo e servizi è possibile contattare il centro “Egiziano Giglioli” inviando una mail all’indirizzo info@centrogiglioli.it.

Samanta Panelli

Ufficio Stampa – Comune di Certaldo

ufficiostampa@comune.certaldo.fi.it

338 8444311

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com