Roma vs Empoli 2 – 0 Empoli “desaparecidos” dopo l’uscita di Pinamonti, anche se il gioco non è mancato e neppure le idee.

Written by Redazione. Posted in EMPOLI 2019/2020

Published on ottobre 04, 2021 with Comments"> Comments

La Roma prevale sull’Empoli. Determinante l’uscita di Pinamonti per infortunio, anche se non si può attribuire alla squadra di Andreazzoli la mancanza di gioco.

Pellegrini, con il suo gol, ha rotto l’equilibrio che l’Empoli era riuscito a creare nel primo tempo. I conti li ha chiusi Mkhitaryan, bravo ad insaccare sul tiro di Abraham che aveva preso in pieno la traversa.

La gara si apre con la Roma che  mette subito in mostra le proprie intenzioni andando a caccia di una vittoria soprattutto per la classifica, trovandosi, però, di fronte un Empoli non facile da affrontare, con Pinamonti che tiene a lungo in apprensione la difesa giallorossa. Al 29’ Pinamonti è costretto ad uscire per un problema muscolare a cui subentra Mancuso, un prima punta e quindi più di manovra. La Roma si esprime bene con Pellegrini che riesce ad innescare Zaniolo mentre in mediana è Veretout a trasformare l’azione da difensiva in offensiva. Una grande mole di gioco ma senza essere mai molto pericolosa. Il primo tiro in porta lo procura Pellegrini al 38’ che Vicario riesce a parare facilmente, ma al 42’ non sbaglia quando Mkhitaryan prende la palla servendo lo stesso Pellegrini che in corsa butta la palla alle spalle del portiere dell’Empoli, nel tripudio generale dell’Olimpico.

Finale primo tempo: Roma 1 Empoli 0

Nella ripresa Andreazzoli inserisce Bajrami e  Hass ed arretra Henderson in mediana, che si rivela una mossa, non saprei dire come (sfortunata o inopportuna?), tanto che perde palla a centrocampo a favore di Abraham che prende in pieno la traversa e sulla cui ribattuta Mkhitaryan è bravo a ribadire a rete la palla del 2-0. Abraham continua ad impegnare Vicario che manda la palla in angolo, poi di testa potrebbe andare in gol ma Stojanovic salva sulla riga negandogli la gioia del 3-0. Poco prima lo stesso Pellegrini aveva sfiorato ancora il gol di testa, su assist di Karsdorp.

La gara si chiude sul risultato di 2-0 per la Roma, una vittoria legittima, proponendosi più volte di fronte alla porta difesa da Vicario, sfiorando perfino la terza rete con Pellegrini, su assist di Karsdorp a cui si contrappone il primo tempo equilibrato che l’Empoli era riuscito a creare, grazie anche al lavoro di Pinamomti che ha fatto impensierire non poco il portiere della Roma.

Il campionato di serie A riprenderà dopo la sosta. L’Empoli dovrà affrontare in casa l’Atalanta, mentre la Roma dovrà misurarsi con Juventus e Napoli.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling (89′ Ibanez), Vina (84′ Calafiori); Darboe (64′ Cristante), Veretout; Zaniolo (84′ El Shaarawy), Pellegrini, Mkhitaryan (89′ Zalewski); Abraham.
A disp.: Fuzato, Boer, Reynolds, Kumbulla, Villar, Diawara, Bove, Tripi, Shomurodov, C. Perez, Borja Mayoral. All.: José Mourinho

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Ricci, Henderson (70′ Stulac), Bandinelli (46′ Haas); Zurkowski (46′ Bajrami); Di Francesco (70′ Cutrone), Pinamonti (29′ Mancuso). A disp.: Ujkani, Furlan, Luperto, Parisi, Asllani, Fiamozzi, La Mantia. All.: Aurelio Andreazzoli

Arbitro: Ayroldi

Ammoniti: Ricci, Haas, Stojanovic (E), Mancini, Z

 

About Redazione

GazzettaToscana.it è un quotidiano on line della Toscana e non solo

Browse Archived Articles by Redazione

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com